Fondazione Brigata Maiella

HOME

FOTO  

DOCUMENTI   

 RASSEGNA STAMPA  


GRUPPO PATRIOTI DELLA MAIELLA

Brigata Maiella

"Siete duri coma la pietra della vostra montagna". Con queste parole, agli sgoccioli della seconda guerra mondiale, i partigiani di Asiago accoglievano i soldati della Brigata Maiella, fratelli d'armi.

Soldati stranissimi: provenivano dall'Abruzzo, indossavano impeccabili divise britanniche, erano inquadrati nel ricostituito Esercito italiano, avevano sulle spalline i gradi regolari ma non portavano le stellette sul bavero, sostituite da mostrine col tricolore; sul braccio, infine, uno scudetto col profilo bianco della Maiella e lo sfondo azzurro del cielo.

L'epopea della Maiella si conclude nel 1945 ad Asiago. La bandiera della Brigata Maiella l'unica di una formazione partigiana decorata di medaglia d'oro al valor militare.

 

 

 

scrivici    lascia un messaggio